LOADING...

Pensate che Agosto sia troppo tardi per andare in Sardegna? Sbagliato! La Sardegna è una destinazione ideale per tutto l’anno. Ricca di luoghi incredibili da visitare, clima mite e persone ospitali, se visiterete la nostra terra fuori dall'alta stagione vi garantiamo che vi regalerà un'esperienza indimenticabile.

Diversi sono i motivi per cui vi consigliamo di visitare la Sardegna nel mese di settembre, quindi abbiamo scelto i principali per farvi venire subito la voglia di partire!

1 - Il clima è ottimo

Le temperature di Settembre e Ottobre sono semplicemente incantevoli, ancora caldo e soleggiato, ma senza i picchi di calore di luglio e agosto. Le notti sono più vivibili e si può dormire senza tenere l’aria condizionata accesa tutta la notte. Si può decisamente godere di un clima ideale. La temperatura media a Settembre è di circa 27 gradi, mentre ad Ottobre di circa 24: perfette per un bagno al mare!

Inoltre potrete decidere di praticare gli sport che volete, proprio perché non sarete mai costretti a soffrire il caldo veramente intenso di luglio e agosto. Scopri quali sport praticare in Sardegna!

2 - Il turismo di massa non c'è più

Le spiagge, le città, i punti principalmente turistici sono meno affollati. Il turismo di massa di Luglio e Agosto ha già lasciato l’isola lasciando spazio sufficiente sulle spiagge per famiglie con bambini, persone del posto e coppie. Le spiagge sono più godibili e il clima è più rilassato: è l'ottimo contesto per leggere un libro, fare quattro chiacchiere e viversi una vacanza in totale tranquillità.

3 - Si parcheggia facilmente

Sì, questo è il vero castigo dei mesi estivi! Mentre nel mese di Agosto è praticamente impossibile parcheggiare l’auto a una distanza ragionevole dai principali punti turistici, nel mese di Settembre si può facilmente guidare e parcheggiare senza stressarsi troppo nel traffico. E se venite in aereo, noleggiare una macchina è molto più economico!

4 - Mangiare e bere

Andare in un ristorante senza avere la prenotazione sarà di nuovo possibile. Godersi una cena rilassante dove potersi soffermare tutto il tempo necessario  senza che il cameriere vi spinga fuori per far sedere i prossimi clienti…sembra un sogno, e invece è realtà! Consigliamo di sfruttare questo periodo per visitare i vari agriturismi tradizionali, di solito molto affollati e pieni di prenotazioni.

Settembre e Ottobre sono inoltre i mesi delle feste locali e delle sagre in tutta l’isola dove è possibile gustare i piatti tipici e assistere ad eventi culturali della tradizione sarda.

5 - Cosa fare in Sardegna a Settembre

Saremo sinceri: non è che in Sardegna a settembre ci siano più cose da fare rispetto agli altri mesi dell'anno: è solo che farle senza la ressa dell'estate sarà come farle per la prima volta. A qualche decina di chilometri da San Teodoro, ad esempio, ci sono alcune delle spiagge più bella della Sardegna e dell'Italia, tra cui Cala Goloritzé, Cala Luna, Cala Sisine, L'Isuledda, Capo Coda Cavallo e molte altre ancora. Ebbene, a settembre questi luoghi diventano magici: poca gente, sole non troppo caldo, silenzio assoluto. Vi garantiamo che sarà un paradiso.

Chiama
Prenota
Chiudi

Login

Chiudi

Language