LOADING...

Scopri le offerte esclusive

registrati e avrai accesso a pacchetti e offerte segrete

La Laguna di San Teodoro è uno dei tesori naturalistici di cui la Sardegna può far vanto, e le ragioni per cui un turista dovrebbe visitarla sono molteplici. Prima di tutto questa è la dimora dei fenicotteri rosa, uccelli bellissimi che non a caso abbiamo scelto come simbolo di Obiettivo Vacanza.

Il fenicottero, infatti, è considerato sin dall'antichità un simbolo di positività ed eleganza e in Egitto era ritenuto un animale sacro a Ra, dio del sole. Soggiornare a San Teodoro e dedicare un po' di tempo ad ammirare questi uccelli migratori è un'esperienza che consigliamo di cuore, soprattutto perché il peculiare scenario della laguna si sposa a meraviglia con i fenicotteri rosa, maestosi e rari proprio come l'isola che li ospita.

Il paradiso del bird watching in Sardegna

La laguna di San Teodoro è un delicato ecosistema caratterizzato dal verde della macchia mediterranea e dalla presenza di specie endemiche di piante e animali che è possibile osservare grazie ai percorsi predisposti con le staccionate in legno. La laguna è visitabile da nord o da sud della costa, proprio alle spalle della spiaggia La Cinta, è tutelata dal comune di San Teodoro ed è senza dubbio un luogo da esplorare con calma, predisponendosi a un’immersione nella natura più autentica. Il sentiero segnato che i visitatori possono seguire serve anche a delimitare le zone dove sono in corso progetti di riqualificazione e di conseguenza non accessibili.

San Teodoro laguana 

Una curiosità a proposito dei fenicotteri è il modo in cui sono chiamati in sardo, “genti arrubia”, ovvero la gente rossa, un appellativo rispettoso e nobile per questi uccelli che hanno acceso l'immaginazione di scrittori come Grazia Deledda, che li descrisse così: “Uccelli mai veduti, con le ali iridate, si sollevano dallo stagno, come sgorgassero dall'acqua, disegnando nel cielo una specie di arcobaleno: forse un miraggio". 

San Teodoro Laguna

Esplorare in battello questo luogo così speciale è il modo più indicato per entrare in contatto con un ambiente di questo genere, perciò suggeriamo di rivolgersi all'associazione Orizzonti di Gallura che organizza giornalmente tour guidati solo su prenotazione http://www.orizzontidigallura.it/.

Tutti gli anni, a settembre, si svolge una festa per celebrare quest'oasi della Sardegna, un evento che propone al pubblico escursioni, itinerari guidati in battello e in bici, degustazioni di prodotti enogastronomici locali e giochi per bambini, un appuntamento che ha l'obiettivo di valorizzare l'intera area circostante la laguna.

Venite a salutare i fenicotteri rosa di San Teodoro, questo incontro sarà di buon auspicio per la vostra esperienza turistica in Sardegna.

Chiama
Prenota
Chiudi

Login

Chiudi

Language