LOADING...

In Sardegna esistono molte aree protette e numerose spiagge bellissime poco frequentate, piccoli paradisi che è un piacere scoprire quando si è in vacanza.

Una delle località preferite da chi viene a San Teodoro è l'Oasi di Bidderosa, distante circa 13 km da Orosei, in provincia di Nuoro. Quest'oasi è costituita da una florida pineta e da cinque calette che ne fanno una delle aree costiere di maggior pregio dell'intera Sardegna.

Il motivo principale per cui consigliamo di visitarla è che si tratta di una delle poche oasi a numero chiuso: per accedere è necessario acquistare un biglietto e rispettare il regolamento, istituito per preservare questo meraviglioso angolo di quiete immerso nel verde.

Non ci sono limiti per chi arriva a piedi o in bici (il biglietto costa solo 1 € a persona), mentre il numero massimo giornaliero consentito è fissato a 130 automobili e 30 moto; i servizi presenti presso le calette sono gestiti dalla Cooperativa Le Ginestre, che si occupa del servizio navetta dall'ingresso alle spiagge, di escursioni guidate all'interno del parco, del noleggio ombrelloni e sdraio e anche dell'affitto di canoe.

Credits: via https://www.flickr.com/photos/tezio/5789137945https://www.flickr.com/photos/tezio/5789137945

Il nostro suggerimento è di partecipare a un'escursione con una guida esperta che vi illustrerà tutte le caratteristiche dell'Oasi di Bidderosa, e magari prenotare un'appetitosa degustazione di prodotti tipici da abbinare con la giornata di trekking, un modo per immergersi totalmente in questa straordinaria riserva protetta.

Tutte le visite guidate si svolgono il martedì su prenotazione, tuttavia va ricordato che l’oasi è aperta al pubblico da maggio a ottobre.

Le cinque parti che costituiscono l'oasi sono Biderosa (532 ettari), Tuttavista (317 ettari), Istiotta (165 ettari), e le fasce litorali di Fuile ‘e Mare (54 ettari) e Senna ‘e Sachita (16 ettari); la pineta si distingue per la presenza del pino d’Aleppo, del pino domestico e di una rigogliosa vegetazione spontanea. Gli eucalipti e ginepri danno il benvenuto ai visitatori che percorrono il sentiero, la via d'accesso a Bidderosa.

Il bianco splendente della sabbia dà l'impressione di trovarsi in un luogo fuori dal mondo, quando invece la spiaggia, nascosta dalla pineta, è a pochi chilometri da Orosei e facilmente raggiungibile da San Teodoro.

Chiunque sia stato qui porta nel cuore un ricordo indelebile, un’emozione vivida che si rinnova, ogni volta, al ritorno in Sardegna.

Per approfondire: oasibiderosa.com

Credits: via https://www.flickr.com/photos/tezio/5789705022/in/photostream/

 

 

 

Chiama
Scrivici
Chiudi

Login

Chiudi

Language